Artigiano all'opera

Di seguito puoi vedere alcune delle mie lavorazioni più significative, che più mi hanno messo alla prova o semplicemente mi hanno appassionato... 

 
Cerca
  • likeamirror

Alfa Romeo 166 2.0 V6 Turbo




Un progetto notevole, complicato, stuzzicante e dalle grandi soddisfazioni è quello che mi ha proposto il nostro amico Omar... salvare la sua 166... un'auto inutilizzata da anni e trascurata ora passata di mano da padre a figlio...

parto con il raccontarvi il ripristino conservativo degli interni



Lo scopo è quello di ripristinare l'interno lasciando qualche segno d'usura in modo da dare un risultato reale, sincero....

l'interno dell'auto era notevolmente trascurato in qualsiasi parte, moquette , pelle e plastiche molto sporche, al limite del non recuperabile, volante usurato, alcune parti troppo danneggiate e non recuperabili, come tappetini, parte superiore del bracciolo e guarnizione porta... a peggiorare la situazione una piaga che molti proprietari di auto di quegli anni conoscono bene, il soft touch (vernice morbida delle plastiche) estremamente appiccicoso (al solo contatto ci si sporca).....

e niente... mi tiro su le maniche... e si parte!

smontata completamente l'auto, pulita, igienizzata in ogni sua parte, sverniciato le parti appiccicose e riverniciate con vernice specifica...

Piccoli ritocchi sono stati eseguiti anche sui sedili e volante per migliorarne l'aspetto e fermarne il deterioramento; ora la pelle è davvero accogliente, morbida, idratata e protetta.

Sono poi state sostituite le parti non recuperabili e con l'occasione installato un kit Bluetooth con microfono.




L'esterno oltre ad essere di un bellissimo colore è arricchito dall'istallazione (parziale) del kit Zender, il tutto però ricoperto di graffi, ossidazione e notevole opacizzazione dovuta a trascuratezza e sfregamento....

Per questo progetto si è deciso di impiegare la maggior parte delle forze nel ripristino interno e semplicemente riportare in luce il colore rimuovendo solo la grossa parte dei difetti in modo da renderla comunque piacevole all'esterno (dovrà recarsi in carrozzeria per alcuni problemi non risolvibili da me).

Dopo una preparazione accurata ho eseguito una correzione rapida (rispetto i miei standard) ma che comunque assicurasse un ottimo compromesso tra livello di correzione e lucentezza.




un restauro conservativo a tutto tondo!!


Ora la profondità del blue e i riflessi dell'auto sono notevolmente aumentati donandole un aspetto davvero pulito ed elegante!

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti